Contattaci

    Contattami subito

    Usa il form di contatto qui sotto, ti risponderò nel più breve tempo possibile.

    Location evento

    Scarpe da sposa, come sceglierle in 5 semplici mosse

    Individuato il modello di abito che più valorizza le vostre forme (link all’articolo come scegliere l’abito da sposa), è il momento di pensare alle scarpe da sposa.
    Noi donne non ne possediamo mai abbastanza ed ogni occasione è quella giusta per acquistarne un nuovo paio, per cui non possiamo di certo non considerare le scarpe adatte per il proprio matrimonio. Ma quali sono le indicazioni da seguire a riguardo? Come fare a individuare il modello più adatto alle tue esigenze e che rispecchino i tuoi gusti?

    Ho pensato, dunque, per te a cinque semplici consigli che ti aiuteranno a scegliere il giusto modello di scarpe da sposa. Siete pronte?

    1. Scarpe da sposa e stile del matrimonio
      Il primo aspetto da considerare quando si è in procinto di scegliere le scarpe da sposa è lo stile del matrimonio. Non solo l’abito, le partecipazioni e gli allestimenti, ma anche le scarpe possono contribuire a costruire il mood delle nozze, poiché tutto deve essere in equilibrio.
      Se, ad esempio, hai deciso di seguire la tradizione, dovrai aderire alle regole del Galateo, che impongono scarpe chiuse e indossate con le calze. Al contrario, se il tuo matrimonio sarà in chiave più moderna, puoi osare con un look colorato e sbarazzino: via libera alle scarpe da sposa in pendant con la nuance del tuo matrimonio!
    2. Scarpe da sposa e bridal dress
      É fondamentale che le scarpe si abbinino perfettamente allo stile dell’abito da sposa. Se indosserai un abito fiabesco, in stile principessa, infatti, è vivamente sconsigliato scegliere i sandali come scarpe da sposa, poiché non si addicono affatto. Se, invece, ti sei innamorata di un abito scivolato, stile impero o sottoveste che sia, un bel sandalo gioiello sarà semplicemente perfetto. Il modo per non sbagliare è sempre quello di avere una visione generale delle cose, senza commettere l’errore di scegliere ogni singolo pezzo, in questo caso le scarpe da sposa, slegandolo dal contesto.
    3. Quanto è alto lo sposo?
      Cosa c’entra questa domanda, ti starai chiedendo. Eppure molte spose fanno l’errore di sottovalutare questo fattore al momento della scelta delle scarpe da sposa. L’aspetto da tenere a mente è la proporzione della coppia, che non deve essere troppo sbilanciata a favore dell’uno o dell’altra.
      Per quanto riguarda l’altezza del tacco in generale, se sei pratica, puoi optare per un tacco 12 o uno stiletto, altrimenti è preferibile non strafare, ma orientarsi su un paio di scarpe da sposa con un’altezza di sette o nove centimetri, magari con un tacco dalla base un po’ larga, sicuramente più comodo.
    4. Scarpe da sposa tra stile e praticità
      Praticità e stile sono due caratteristiche che vanno a cozzare, poiché spesso l’una non va incontro all’altra, però quando parliamo di scarpe da sposa è impossibile non considerare entrambi gli aspetti. Sappiamo bene che il giorno del matrimonio tra preparativi, celebrazione e festeggiamenti, può durare molte ore e non sarà facile per la sposa stare indossare tutto il tempo delle scarpe scomode, il mal di piedi sarebbe insopportabile. Inoltre, valuta l’acquisto delle scarpe da sposa anche in base alla tipologia di pavimento o terreno sul quale camminerai, come ad esempio la spiaggia o il prato. In questo caso, puoi considerare un secondo paio di scarpe da indossare al momento del banchetto nuziale, per poi scatenarti nei tuoi balli preferiti… il mal di piedi sarà solo un lontano ricordo!
    5. Porta le scarpe da sposa alla prima prova dell’abito
      Non dimenticarti questo passaggio importante, le scarpe saranno fondamentali per determinare la lunghezza del tuo abito da sposa. Ciò significa che al momento dell’appuntamento in atelier dovrai già aver scelto e acquistato le tue scarpe da sposa. Non rimandare, dunque, l’acquisto di questo accessorio pensando di avere ancora tempo a tua disposizione, sarà molto emozionante indossare le scarpe da sposa assieme al tuo abito!

    Un ultimo piccolo consiglio: non aspettare il giorno delle nozze per indossare le scarpe da sposa, ma camminale anche dentro casa per ammorbidirle un po’.

    Spero che questi consigli ti torneranno utili al momento della scelta delle scarpe da sposa!

    Condividi