Contattaci

    Contattami subito

    Usa il form di contatto qui sotto, ti risponderò nel più breve tempo possibile.

    Location evento

    Il primo ballo degli sposi, una tradizione irrinunciabile.

    Il primo ballo degli sposi credo sia tra i momenti più belli e romantici dell’intero matrimonio. Carico di pathos ed emozione, è un attimo speciale che sancisce la nascita di una nuova famiglia e, solitamente, anche gli sposi più scettici cambiano idea e si lasciano trasportare dalle note in un intimo abbraccio.

    Il primo ballo degli sposi: cosa dice il galateo?

    Come in ogni circostanza, anche in questo caso il galateo ha una risposta e ci viene incontro con le sue indicazioni ben precise sul primo ballo di coppia.

    A dire il vero, in questo caso non esistono regole rigide da seguire, in quanto molti aspetti che riguardano il primo ballo degli sposi fanno fede esclusivamente ai gusti della coppia: ciò che conta davvero è in quegli istanti è il divertimento di tutti gli invitati, sposi inclusi.

    I soli consigli del Galateo riguardano, infatti, la scaletta dei balli, che sarebbe corretto seguire per rendere ancora più speciali questi momenti:

    • il primo ballo degli sposi dovrebbe essere un lento, è riservato esclusivamente alla coppia e rappresenta la nascita della nuova famiglia;
    • il secondo ballo è riservato allo sposo con la madre della sposa e alla sposa con il padre dello sposo e rappresenta l’unione delle due famiglie;
    • il terzo ballo è un momento speciale fra lo sposo con sua madre e la sposa con suo padre e rappresenta la riconoscenza verso la famiglia d’origine.

    Dopo questi attimi più intimi, è il momento di aprire le danze e tutti gli invitati al matrimonio possono scendere in pista per ballare. Il Galateo non impone generi musicali ben precisi, quindi affidatevi al vostro buon gusto.

    Personalmente, vi suggerisco di affidarvi ad una live band fino al taglio della torta e poi ad un dj-set per scatenarvi con in vostri amici fino a notte fonda.Un’altra importantissima regola del Galateo? Vicino alla pista da ballo non può mancare un angolo bar!

    Qual è il momento giusto per il primo ballo degli sposi?

    Anche qui, non esistono regole precise, ma la decisione spetta alla coppia. In ogni caso è bene concordare prima il momento del primo ballo degli sposi, così come le danze successive, sia con la band che con il personale di sala, per evitare spiacevoli attese.
    Comunque sia, i momenti più apprezzati sono questi:

    • All’arrivo degli sposi in location
      Dopo la cerimonia e dopo il classico servizio fotografico, giungerete nella location dove vi attendono parenti e amici. Il primo brindisi darà il via alla musica e potrete dedicarvi a un momento tutto per voi.
    • Dopo l’ingresso nella sala principale
      Precisamente nel momento in cui vi siete già scambiati i primi auguri e assaggiato gli antipasti. Quando tutti gli ospiti saranno arrivati in sala, sarete annunciati dalla band e potrete dare il via al primo ballo degli sposi.
    • Dopo il taglio della torta
      Terminato il banchetto principale, al momento del taglio della torta nuziale e del buffet di dolci, la musica creerà l’atmosfera giusta per il primo ballo degli sposi. Concluse le danze, potrete congedare gli invitati che vorranno andar via e scatenarvi a ritmo di musica disco con chi resterà.

    Quale musica scegliere per il primo ballo?

    Scegliere la musica che vi accompagnerà durante il primo ballo non è cosa semplice, né tantomeno posso darvi un suggerimento, poiché molto dipende dai vostri gusti e dal mood che avete deciso di dare al vostro matrimonio.

    Ciò che posso fare è condurvi alla scelta attraverso delle indicazioni più generali, suddividendo il primo ballo degli sposi in due grandi categorie: il ballo tradizionale, ovvero un lento di coppia su una musica romantica italiana o straniera; ed il ballo coreografato, in cui gli sposi si esibiscono su dei passi studiati in precedenza, su un genere di musica che può essere swing o latino.

    Ad ogni modo, spesso le coppie di sposi per il primo ballo si affidano alla loro canzone d’amore, quella che rappresenta la loro storia, suscitando ricordi ed emozioni.

    Non ne avete una? É l’occasione giusta per trovare insieme la vostra canzone, magari tramite una playlist su Spotify, e quando la sceglierete per il primo ballo sarà “vostra” per sempre.

    Qualunque sia la musica del primo ballo degli sposi, l’importante è sceglierla con cura, perché sarà la colonna sonora del matrimonio e, oltre a intrattenere e divertire i vostri ospiti, lascerà un bellissimo ricordo in ognuno di voi.

    Condividi