Contattaci

    Contattami adesso

    Usa il form di contatto qui sotto, ti risponderò nel più breve tempo possibile.

    Come scegliere la torta nuziale

    La torta nuziale è la vera celebrità del banchetto di un matrimonio, la perfetta conclusione di una giornata piena di emozioni e festeggiamenti.

    Il taglio della torta nuziale, inoltre, sancisce assieme allo scambio degli anelli l’unione dei novelli sposi ed è un momento topico perché gli sguardi degli invitati sono rivolti nuovamente sulla coppia.

    Ecco perché la toglia nuziale non solo deve soddisfare tutti i palati, ma deve anche essere all’altezza del ricevimento e stupire gli ospiti.

    Come scegliere la torta nuziale

    Storia della torta nuziale

    La torta nuziale fa parte di una tradizione molto lontana nel tempo che affonda le sue radici nell’antica Grecia. In quel periodo, infatti, la torta nuziale veniva realizzata per simboleggiare l’unione e la prosperità; nello specifico, agli sposi veniva offerto un dolce a base di sesamo e miele, accompagnato a un dattero ed a una mela cotogna, a buon auspicio per la fertilità della coppia.

    Anche per i Romani era usanza concludere il banchetto di nozze con un dolce con il rito della confarreatio, ossia la preparazione di dolci a base di frumento che venivano sbriciolati sul capo della sposa e poi mangiati da entrambi gli sposi come augurio di abbondanza. Le stesse briciole, poi, erano raccolte e mangiate anche dagli invitati come simbolo di buona fortuna.

    É solo nel Medioevo, però, che si hanno le prime testimonianze della torta nuziale così come la conosciamo noi, ovvero la “torta alta”. Formata assemblando piccoli pani o biscotti portati dagli invitati alla festa, la torta nuziale più era alta, più alto era il numero delle persone vicine agli sposi.

    Nel XIX secolo si iniziano a confezionare le torte della sposa con glassa bianca, per richiamare la purezza, ed è esattamente nel 1882, durante il matrimonio del principe Leopoldo, che viene servita la torta nuziale a più piani, tipica dell’era moderna.

    Torte nuziali, quante ne esistono?

    Come scegliere la torta nuziale

    Quando si parla di wedding sappiamo bene che ogni aspetto è legato alle tendenze del periodo e la torta nuziale non fa eccezione.

    Di conseguenza, anche la torta nuziale subisce i trend, adattandosi pur sempre ai gusti degli sposi.

    Come si può immaginare, le tipologie di una wedding cake possono essere infinite, sia per rifinitura esterna, struttura e ingredienti, ma vediamo insieme le principali.

    Molti di voi avranno visto negli album fotografici dei propri genitori le torte nuziali ad impalcatura, molto di moda negli anni Settanta e Ottanta, ovvero più torte distribuite su strutture di metallo.

    Finito questo trend, direttamente dagli Stati Uniti è arrivato lo stile americano: un’unica torta nuziale realizzata su più piani, che rimane tuttora il più diffuso.

    Oltre alle tipologie di torte nuziali più classiche, come quella all’italiana decorata con fiori o frutta, e quella a piani rivestita di pasta di zucchero, ne esistono di più moderne e originali.

    Ecco quali sono, a mio avviso, le categorie di torte nuziali più belle da cui prendere ispirazione:

    • Naked cake, o torta nuda, ossia un dolce in pan di spagna senza la copertura esterna, che lascia quindi intravedere la farcitura interna di cui è composta. Questo tipo di torta nuziale, abbellita con frutta di stagione e fiori freschi, è generalmente scelto da chi ama uno stile rustico e minimal, perfetto per un matrimonio in campagna.
    • Drip cake, una torta nuziale a piani rivestita, da cui si lascia gocciolare la glassa al cioccolato o lo sciroppo. Nata in Inghilterra, questa wedding cake è molto scenografica e la consiglio a chi ha scelto per il matrimonio un colore specifico che fa da filo conduttore durante tutta la giornata.
    • Ruffle cake è invece la torta nuziale decorata con crema di burro dall’effetto arricciato, una rifinitura molto elegante e romantica, l’ideale per un matrimonio che richiama atmosfere dolci e sognanti.
    • Marble cake, perfetta per gli sposi meno convenzionali e che amano stupire. La torta nuziale con copertura dall’effetto marmo è infatti di grande effetto, oltre che un vero capolavoro della pasticceria, poiché viene decorata con diversi tipi di fondent che ricreano le venature del marmo. Una wedding cake molto chic e raffinata, perfetta come protagonista di un matrimonio glamour.

    Torta nuziale a monoporzioni, per gli amanti del finger food e per i matrimoni informali.

    Tante piccole torte, o cupcake, dal sapore moderno, da collocare su più livelli, in cui creativià e fantasia la fanno da padrone.

    Questa tipologia di torta nuziale la consiglio alle coppie giovani e frizzanti, che amano godersi il matrimonio in totale spensieratezza ed allegria.

    Quanto costa una torta nuziale?

    Come scegliere la torta nuziale

    Calcolare il prezzo di una torta nuziale non è semplice, perché incide il costo delle materie prime e degli ingredienti che si vogliono aggiungere. Solitamente, si consiglia di ordinare una quantità di torta maggiore rispetto al numero degli invitati ed il costo di una torta nuziale può aggirarsi attorno ai 400 euro fino a raggiungere i 3500 euro.

    Può sembrare tanto per un dessert, ma non è molto se si considera la quantità di ore di lavorazione necessarie per la sua realizzazione.

    Bisogna considerare, inoltre, le varie decorazioni, il fondente, la glassa, o altre rifiniture più elaborate che richiedono più tempo.

    Infine, nel prezzo finale incidono anche la consulenza con il pasticcere e l’utilizzo di alcuni materiali, come rialzi in polistirolo e topper.

    Come scegliere la torta nuziale

    La torta nuziale è dunque la grande protagonista del banchetto di nozze e, come tale, deve essere assolutamente perfetta. Vi suggerisco, pertanto, di dedicarle le giuste attenzioni per quanto riguarda gusto, decorazioni e rifiniture.

    Non trascurate la scelta del cake topper, un dettaglio importante che spesso fa la differenza su una torta nuziale e sarà ammirato da tutti i vostri invitati.

    Infine, in location scegliete il corner più adatto per il taglio della torta, è un momento quasi solenne e deve essere la cornice migliore per la vostra torta nuziale, il giusto epilogo del giorno più bello della vostra vita.

    Condividi

    Luana Aloi
    Stai pensando di sposarti? Hai già fissato la data dell’appuntamento più importante della tua vita?

    © 2022 Luana Aloi P.Iva 03621770795